Previsione per 01/09
Prognoza za 01/09
15 / 18

Che cosa acquistare

Salva nella mia agenda

La Vrbnička žlahtina

Il Quarnero ha tanti ottimi vini da gustare durante le vacanze e da acquistare come prezioso souvenir quarnerino. Tra i tanti, ne menzioniamo uno in particolare: la Vrbnička žlahtina, un vino bianco secco di qualità ottenuto dall’uva di un vitigno autoctono, la žlahtina bianca appunto, coltivata esclusivamente nella Piana di Verbenico (Vrbnik) sull’isola di Krk (Veglia). Questo vino lo riconoscerete per il suo inconfondibile colore che va dal giallo chiaro al giallo paglierino, per il suo aroma delicato e per un gusto elegante e personalissimo. Con i suoi 11 gradi, dà il meglio di sé accompagnato al pecorino, al pesce d’ogni tipo, alle specialità di mare ed alle carni bianche.


La torta di Arbe (Rapska torta) 

La ricetta della Torta di Arbe (Rapska torta), risalente al 1177, anno in cui si narra che fu servita per la prima volta al papa Alessandro III, in città per benedire la cattedrale, è stata salvata dall’oblio dalle monache cittadine. Oggi questo delizioso ed antichissimo dolce – che si chiama “torta”, ma che della classica torta non ha quasi nulla – è un souvenir tipico dell’isola di Arbe. Tra i suoi ingredienti spiccano le mandorle, l’aroma del limone ed il liquore Maraschino. Assaggiatela, e forse sarete proprio voi a scoprire gli altri suoi ingredienti segreti…

Il miele ed i suoi prodotti

Proveniente dal Gorski kotar, dalle isole, arricchito con erbe aromatiche… Non importa quale tipo di miele o prodotto a base di miele sceglierete. Una cosa è certa: in esso è “imprigionato” tutto il sapore del Quarnero, la purezza della sua natura e le caratteristiche del suo ambiente. Un miele che non sarà soltanto elisir d’energia, ma anche – per  le sue proprietà e grazie alla presenza delle erbe aromatiche della regione – un efficace rimedio per la vostra salute, con spiccate  proprietà preventive e terapeutiche. Potete immaginare, per voi stessi e per i vostri cari, un souvenir più prezioso di questo?

Le spezie e le piante aromatiche 

Ovunque vi troviate, il vostro incontro con la natura e la vegetazione del Quarnero sarà sempre caratterizzato dai profumi delle sue piante aromatiche. Alloro, rosmarino, salvia, lavanda, timo… Lungo è l’elenco delle piante aromatiche spontanee i cui profumi allieteranno i vostri sensi. Portateli con voi, a casa vostra, sotto forma di mazzolino, sacchetto o olio eterico – porterete con voi i profumi ed i sapori del Quarnero!


L'olio d'oliva

Passeggiando per le isole quarnerine o per il suo litorale, vi sarà certamente capitato di imbattervi in uno dei tanti oliveti. Oppure avete avuto la fortuna di assistere alla produzione olearia in uno dei suoi tanti oleifici. Importantissima componente della salutare dieta mediterranea, l’olio d’oliva, con i suoi preziosi principi attivi, combatte efficacemente il colesterolo, le malattie cardiovascolari e quelle del sistema neurologico, svolgendo inoltre un’importantissima azione antiossidante che protegge l’organismo dalle formazioni tumorali. In breve, un souvenir che, visto il suo sapore prelibato, non direste mai che è anche una “medicina”!

I formaggi

La produzione casearia è senz’altro una delle peculiarità del Quarnero. I formaggi quarnerini, sebbene varino per metodo di produzione, tradizione, località e tipo di latte, hanno alcuni punti in comune: la genuinità, la qualità e la bontà, con una positiva ricaduta sulla salute di chi li consuma.
Avete mai assaggiato il formaggio di Grobnik? È un formaggio pecorino grasso e duro, dal colore giallastro e dal sapore pieno e piacevole. Noti sono anche i formaggi delle isole, ciascuno con una sua particolarità e tanto in comune: prodotti con il latte di pecora o di capra, sono tutti di altissima qualità. Ciò che li distingue sono i segreti legati alla loro produzione, diversi da isola ad isola. Chi ama i formaggi apprezzerà senz’altro i caci vaccini del Gorski kotar, stagionati naturalmente o affumicati, ma sempre prodotti con latte d’altissima qualità.

I liquori e le acquaviti

La gente del Quarnero vanta una ricca produzione di liquori e distillati artigianali che beve ed offre ai propri ospiti come aperitivo o come digestivo. Si tratta di bevande con una loro spiccata personalità: la frutta che ne costituisce la base aromatica dipende dalla regione e dal tipo di coltivazione predominante, dalle erbe aromatiche che vi crescono  spontaneamente e dalla fantasia di chi le produce. In poche parole, la purezza della natura circostante, le ricette della tradizione e l’innovatività nel processo di  produzione fanno dei liquori e delle acquaviti del Quarnero delle vere e proprie creazioni da bere!

I Morčići

Sapete che cos’è un Morčić? Si tratta di un gioiello a forma di testa di moro con tanto di turbante bianco sul capo, tipico souvenir della zona di Fiume e del Quarnero. Più spesso impiegato nella creazione di orecchini, questo motivo lo troviamo anche come fermaglio, anello o spilla, ma anche come statuina di varie dimensioni. Trattandosi di un bellissimo oggetto ricordo con un’antica tradizione alle spalle, tanti turisti l’acquistano come souvenir o come regalo da portare ai propri cari.

I recipienti in legno

I recipienti in legno, oggetti d’uso di produzione artigianale, sono un souvenir tipico del Gorski kotar da acquistare per sé o per i propri cari. I maestri artigiani di questa boscosissima regione hanno realizzato una linea esclusiva di prodotti in legno per la casa, perpetuando così una tradizione lunga ben due secoli. Si tratta di oggetti dal design accattivante, molto utili nella vita di tutti i giorni. Protetti con vernici naturali, richiedono pochissima manutenzione, durano a lungo e sono fatti con legno di produzione ecocompatibile!

La lana ed i manufatti di lana 

Desiderate acquistare un souvenir originale? Scegliete un oggetto d’uso prodotto con la lana filata secondo le tecniche della tradizione! Li troverete sull’isola di Cherso (Cres), ad esempio, dove un’associazione di entusiasti s’è data il non facile compito di far rivivere le tradizioni e lo stile di vita tipico dell’isola impiegando solo ed esclusivamente le risorse isolane. Questi oggetti ornamentali e d’uso – prodotti con tecniche d’altri tempi – sono fatti con la lana ricavata dalla tosatura delle pecore isolane. Con la loro bellezza, sono nel contempo ricordo di una bella vacanza, richiamo di immagini suggestive d’altri tempi ed incitamento a ritornare sull’isola appena possibile.

La Camelia di Abbazia

Originale torta-souvenir di Abbazia, la “Camelia di Abbazia” ha un gusto unico di frutta per tutte le stagioni ed un ingrediente “segreto” che evoca irresistibilmente i profumi del Mediterraneo. Nella “Camelia di Abbazia” riconoscerete il gusto dei fichi, delle mandorle, dell’arancia, dell’uvetta, del cioccolato e del marzapane; originale è, poi, la sua forma, che ricorda la camelia, il fiore dei re. Questa torta-souvenir è in vendita nella sua originale confezione nelle pasticcerie degli alberghi Milenij, Bristol ed Imperial.




 

Il Quarnero sulla mappa