Previsione per 24/10
Prognoza za 24/10
9 / 15

Fužine

Fužine si trova nel Gorski kotar sud-occidentale, ad una trentina di chilometri in tutto dal mare e ad un passo dall’autostrada Zagabria – Fiume. Sorta a 730 m s.l.d.m. sulle rive del lago Bajer, Fužine vanta una lunga tradizione turistica. I primi arrivi risalgono al 1874, grazie anche alla sua ottima posizione sulle vie di comunicazione d’allora, alla sua bella natura ed al suo clima salutare. Oggi Fužine vanta ottime possibilità per una vacanza attiva: una rete di sentieri da percorrere a piedi o in bicicletta, splendide acque per andare in barca o in canoa, per pescare, ecc.

Per maggiori informazioni visitate i siti:

Ente turistico del comune di Fužine

Čabar

Čabar si trova nel Gorski kotar settentrionale, ad un’altitudine compresa tra i 650 ed i 1200 m s.l.d.m. La cittadina ed i suoi dintorni sono ricchi di bellezze naturali. Tra esse, meritano un cenno il Parco nazionale Risnjak e lo Snježnik, fiumi dall’acqua purissima e le meravigliose sorgenti dei fiumi Kupa e Čabranka. Accanto ai beni del patrimonio naturale, gli ospiti sono attratti anche da tutta una serie di beni storico-culturali, dal patrimonio etnografico e dalla cucina locale, basata su cibi ed ingredienti sani e genuini. Quest’area, grazie alle sue peculiarità, è terra di turismo rurale, venatorio, sportivo-ricreativo, sanitario, ecc.

Per maggiori informazioni visitate i siti:

Ente turistico della città di Čabar 

Visitate pure le piccole città: Gerovo, Makov Hrib, Plešce, Prezid, Tršće

Delnice

Delnice è la città più alta del paese, sorta com’è tra imponenti pareti rocciose a circa 700 metri s.l.d.m. Visti i suoi tanti impianti sportivi, particolarmente adatti alla preparazione atletica in altitudine, Delnice offre condizioni ideali tanto agli sportivi professionisti, quanto agli sportivi amatoriali. Luogo di belle passeggiate all’aria aperta, d’inverno attrae gli amanti della neve e degli sport invernali. La lunga tradizione turistica di Delnice è dovuta anche ai suoi bagni arricchiti dai profumi delle conifere, ai quali Delnice deve il proprio status di stazione climatica e di centro di convalescenza.

Per maggiori informazioni visitate il sito:

Ente turistico della città di Delnice

Visitate pure le piccole città: Brod na Kupi, Crni Lug

Vrbovsko

Vrbovsko, una delle località più antiche del Gorski kotar e seconda città per grandezza alle spalle di Delnice, si trova a metà strada tra Zagabria e Fiume. Grazie al suo patrimonio ed alla sua tradizione, Vrbovsko abbonda di monumenti storici, sacri e culturali di gran valore. La suggestiva architettura rurale del suo abitato, i tesori d’arte sacra, alcuni edifici di rilievo storico, manifestazioni culturali ed alcuni specifici laboratori d’arte figurativa sono soltanto una parte della ricca offerta turistico - culturale di questa regione. Chi visita Vrbovsko resta estasiato in particolare dalla località montano – escursionistica di Litorić, dal belvedere Orlove stijene (Pareti dell'aquila), dal lago Čogrljino, dalla Grotta Ledena e da una suggestiva passeggiata.
Spicca, tra tutte le attrazioni naturalistiche del luogo, il paesaggio della gola del Kamačnik, lungo la quale, per tre chilometri, si snoda un magnifico e sorprendente sentiero da percorrere a piedi. Il Kamačnik è un affluente della Kupa, ed il punto d'affluenza è poco distante da Vrbovsko. Sulle acque della Kupa è possibile cacciare, pescare, praticare vari sport acquatici, fare equitazione su cavalli di razza e fare tanto sport usufruendo degli impianti della zona. 

Per maggiori informazioni visitate il sito:

Ente turistico della città di Vrbovsko

Visitate pure le piccole città: Gomirje, Hajdine, Lukovdol, Moravice, Severin na Kupi

Lokve

Lokve è un piccolo centro abitato nel Gorski kotar occidentale. Nato sulle rive del lago artificiale che prende il suo nome (Lokvarsko jezero), perfettamente fusosi nell’ambiente circostante, attrae gli ospiti con la sua bellezza e con tante opportunità di svago. L’intera area attorno a Lokve è nota per le sue rane, alle quali è stato dedicato anche un museo unico in Europa.
Il parco-bosco Golubnjak ha percorsi podistici ben curati ed una singolare attrazione denominata “Re del bosco”, ossia un abete di dimensioni gigantesche e di oltre 250 anni. Visitate anche due grotte, la Ledena e la Golubinja.
D’estate a Lokve si tiene un laboratorio di scultura, appuntamento tradizionale al quale partecipano tanti noti artisti croati.

Per maggiori informazioni visitate i siti:

Ente turistico del comune di Lokve 

Ravna Gora

Ravna Gora sorge nel Gorski kotar centrale, su un altipiano ad un altitudine media di 700-900 m s.l.d.m. Attorniata da colline, è stretta da un lato dalla Bjelolasica, dalla Višnjevica e dal Suhi Vrh, dall’altro dalla Javorova Kosa e dalla Kosica.
Immersa in una natura incontaminata, vanta un'aria straordinariamente salubre ed un'acqua sorgiva così pura che si può bere direttamente sulle rive dei suoi fiumi. Ravna Gora attrae chi è appassionato di montagna, di bici e tutti gli amanti della natura. I turisti trovano molto interessanti anche i beni culturali di Ravna Gora e la località di Javorova Kosa, con un rifugio montano accanto al quale, secondo una leggenda, si troverebbe la fonte d'acqua curativa Božji studenac (Sorgente divina). Nella riserva venatoria “Višnjevica” si può cacciare e partecipare a safari fotografici. La bellezza della sua natura e l’abbondanza dei suoi frutti rappresentano la base della manifestazione “I frutti dei monti di Ravna Gora”, comprendente una passeggiata all’aria aperta, la raccolta dei frutti di stagione, la preparazione delle sue delizie gastronomiche e, naturalmente, la loro degustazione. 

Per maggiori informazioni visitate il sito:

Ente turistico del comune di Ravna Gora

Visitate pure le piccole città: Stara Sušica, Šije

Skrad

Skrad sorge nel Gorski kotar centrale, lungo la storica strada Luigiana. Grazie alla moderna autostrada poco distante, è raggiungibile con gran facilità. Nota fin dal XIX secolo come stazione climatica e centro di convalescenza, sorge sui pendii dello Skradski vrh e vanta un'altitudine media di 700 m s.l.d.m., mentre il punto più alto del monte misura 1044 m. I dintorni di Skrad confinano a nord con la valle del fiume Kupa, ad est col ruscello Čedanj e col fiume Dobra. Tra le sue attrazioni turistiche, annoveriamo il canyon Vražji prolaz (Passo del diavolo), proclamato riserva naturale, nel cui fondo si trova la grotta Muževa hiža, e lo Zeleni vir (Vortice verde), fonte d'acqua purissima ai piedi di una parete rocciosa alta una settantina di metri e dalla quale precipita una cascata.

Per maggiori informazioni visitate il sito:

Ente turistico del comune di Skrad

Mrkopalj

Mrkopalj è un paese di montagna che sorge al centro della Piana di Mrkopalj (Mrkopaljsko polje), stretta tra i pendii del Bitoraj e della Viševica, nel Gorski kotar centrale. Culla dello sci croato, la nota stazione sciistica di Begovo Razdolje è a pochi chilometri dal paese. La costruzione del Centro croato di biathlon “Zagmajna” ha contribuito in maniera significativa alla diffusione dello sci nordico nel paese. Mrkopalj fu menzionata per la prima volta nel XV secolo, come testimoniano i resti di una chiesetta medievale del XIV/XV secolo situata su un’altura chiamata Fortica. Qui vicino c’è lo straordinario fenomeno naturale delle Bijele e Samarske stijene ed un esemplare di tasso di oltre duemila anni. Nei mesi estivi a Mrkopalj e dintorni s’organizza l’ormai tradizionale raccolta dei frutti di stagione, tra mirtilli e tanti altri frutti di bosco.

Per maggiori informazioni visitate il sito:

Ente turistico del comune di Mrkopalj

Visitate pure le piccole città: Begovo Razdolje, Mrkopalj, Sunger, Tuk Mrkopaljski

Brod Moravice

Brod Moravice si trova nel Gorski kotar occidentale,  a 560 m s.l.d.m. Confina con la Slovenia e sorge sulle rive dei fiumi Kupa e Dobra. Questo territorio è straordinariamente pittoresco e – oltre ad una bella passeggiata – offre tanti luoghi adatti alla caccia ed alla pesca. In inverno, invece, la possibilità di praticare lo sci alpino e lo sci nordico. Il territorio di Brod Moravice è attraversato dalla Trasversale montana. 
Brod Moravice vanta anche la più antica casa del Gorski kotar, costruita nel lontano 1644. 

Per maggiori informazioni visitate il sito:

Ente turistico del comune di Brod Moravice


Il Quarnero sulla mappa

  • 25.10.2014, Ravna Gora

    Giovani ai giovani III