Previsione per 16/09
Prognoza za 16/09
15 / 22

Il castello di Tersatto e la passeggiata lungo il fiume Rječina

Il castello di Tersatto è uno dei più antichi edifici fortificati del Hrvatsko primorje, con elementi architettonici medievali tutt’oggi ben conservati. Le sue mura sono fatte di pietra semigrezza, mentre la sua architettura è soltanto funzionale e per nulla estetica, piegata cioè alle esigenze della difesa. Il castello di Tersatto sorge su un colle di 138 m che sovrasta Fiume ed il letto della Rječina. Oggi è uno dei beni turistico - culturali di Fiume e dell’intero Quarnero più visitati. D’estate diventa teatro di manifestazioni culturali organizzate nell’ambito dell’“Estate al castello” (“Ljeto na Gradini”). 
Tersatto è anche il punto di partenza d’una passeggiata di 19,5 chilometri lungo il corso della Rječina che finisce presso la sua sorgente. Ad essa s’affacciano tante bellezze naturali impiegate anche a fini sportivo-ricreativi e varie località e beni culturali indicati da cartelli e pannelli didattici. 

Per maggiori informazioni, visitate il dépliant «Hiking tracks and promenades»

Una passeggiata a Kastav

Se vi capiterà di trovarvi sul territorio della cittadina storica di Castua (Kastav), che si trova ad un’altitudine di 350 m s.l.d.m., incrocerete tante persone intente a passeggiare all’aria aperta. Le aree verdi dei boschi di Loza e Lužina, vari percorsi segnalati, beni d'interesse storico... sono soltanto una parte delle bellezze che, chi va a piedi per questa regione, ha la fortuna di ammirare. Accanto ad alcuni itinerari principali, Kastav offre anche tanti impianti sportivi e programmi per la ricreazione. In questo centro quarnerino, insomma, è possibile rigenerare sia lo spirito, sia il corpo.
Il principali itinerari dell'area di Kastav sono tre: il percorso ecologico Majevi vrh – Kastav; la passeggiata Kastav – Zvirić – Stanić – Brajani – Kastav; la passeggiata Kastav – Jelovičani – Breza – Mačkov vrh – Šparožna jama – Stanić – Brajani – Kastav.
Si tratta di percorsi ben curati che, attraversando in prevalenza aree boschive, collegano tra loro le principali località d'interesse naturale, storico e culturale dell'area. Ogni passeggiata dà la possibilità ad ognuno di scegliere l’itinerario più adatto alla propria forma fisica. Ce n'è di più impegnativi, con alcune ripide salite, e di più agevoli. La prima passeggiata delle tre previste è quella più breve, con i suoi 5,3 km circa, per percorrere la quale occorrono poco meno di due ore di cammino ad andatura normale. La seconda passa attraversa più località ed è lunga circa 9,3 km. Potrete percorrerla mediamente in quasi tre ore. La terza è quella più lunga e più impegnativa, con i suoi 14,5 km circa percorribili in quasi cinque ore. È l'ideale per tenersi in forma e per scoprire più affondo il paesaggio circostante.

Alcune passeggiate di Castua, all’apparenza normali, nascondono invece interessanti storie legate al suo passato o al suo patrimonio naturale. Le salite che conducono sul cucuzzolo delle alture circostanti, nascondono spesso pittoreschi villaggi campestri. Sul colle più alto dell'area di Castua, il Mačkov vrh (504 m), potrete riprendere il fiato ammirando un panorama circostante che abbraccia l'entroterra di Kastav, l'Učka (Monte Maggiore) ed il Gorski kotar e, verso sud, l'intero Quarnero. Una delle tappe obbligate lungo la via è rappresentata dai resti del paesino di Cari, splendido esempio d’architettura rurale tipica della tradizione di questi luoghi. 

Per maggiori informazioni, visitate il dépliant «Hiking tracks and promenades»

Auto - motodromo di Grobnik

Il Quarnero, grazie all'auto-motodromo di Grobnik, è nel cuore soprattutto degli amanti dei motori. Alludiamo ad un circuito auto-motociclistico realizzato nei pressi della città di Fiume, nel bel mezzo della piana di Grobnik (Grobničko polje). La pista, aperta alle competizioni nel 1978, soddisfa i criteri delle federazioni mondiali degli sport motociclistici ed automobilistici (FIE e FIM). Il circuito è lungo 4168 metri e conta 15 curve, con un dislivello di 22 metri. A Grobnik si tengono varie gare internazionali ed i campionati nazionali di motociclismo ed automobilismo.

L'auto-motodromo di Grobnik è in funzione quasi 300 giorni l'anno. I primi vincitori di una gara svoltasi su questa pista sono stati gli spagnoli Ricardo Tormo e Angel Nieto, nonché il due volte campione Greg Hansford, pilota austriaco detentore del record di velocità della pista (153,110 km/h).

Platak: sciare con lo sguardo rivolto al mare

Avete mai sciato con lo sguardo rivolto al mare? Credete che non sia possibile? Ebbene, a mezz'ora di macchina da Fiume (o ad una decina di chilometri in linea d'aria dal mare), ecco stagliarsi il Platak, una stazione sciistica unica al mondo dalla cui sommità si vedono il golfo del Quarnero e le isole quarnerine. Unico!

Il Platak si trova ai margini del Parco nazionale Risnjak. La sua maggiore vetta è il monte Radaševo, alto 1363. Grazie all'incontro dell'aria di montagna con quella di mare, a febbraio e marzo può accadere che da Fiume partiate in maniche di camicia e, soltanto dopo mezz’ora di macchina, dobbiate imbacuccarvi col giubbotto ed un berretto di lana.
Oltre alla possibilità di sciare sia di giorno, sia di notte, sul Platak potete anche praticare lo snowboarding e guidare lo slittino oppure, più semplicemente, passeggiare all’aria aperta, bere un caffè o consumare un saporito pasto in quota.

Itinerari cicloturistici e passeggiate

La maggior parte del territorio del comune di Jelenje è un paesaggio naturale incontaminato, nonché amatissima destinazione di amanti della natura, alpinisti, cacciatori, pescatori, gitanti e sportivi. Per scoprire il grande fascino della natura circostante, il Comune ha provveduto a realizzare una cinquantina di chilometri di piste e percorsi ciclabili.
Senza dimenticare i numerosi itinerari da percorrere a piedi, tra i quali quello più importante, lungo un po’ meno di 20 chilometri, va dalla fonte del fiume Rječina alla città di Fiume (Rijeka).

Società ciclistica “BK Grobnik” – Milaši 13, Dražice
Presidente: Hrvoje Brnelić
Contatti: +385 95 817 6893
bkgrobnik@gmail.com

Per maggiori informazioni visitate il dèpliant «In bicicletta lungo il Quarnaro»


  • 01.09.-30.09.2014, Kastav

    La panetteria di Idica

    Ogni venerdi' alle ore 17;00 visitate la panetteria di Idica, e imparate come i nostri antenati fornavano il pane. Per poter visitare e degustare il pane appena sfornato e' possibile annunciare la vostra visita chiamando il numero 091 537 0206.

  • 02.09.-27.09.2014, Rijeka

    Centro astronomico di Rijeka (Fiume) - il programma per settembre

  • 06.09.-27.09.2014, Kastav

    Sotto la loggia - al di sopra di tutti

    Artisti provenienti dalla Croazia e dall'estero (pittori, scultori, musicisti, fotografi, designer, artisti teatrali, associazioni artistico-culturali, ecc.) presentano i loro lavori e varie forme di espressione artistica.