Cose d’interesse

I SUONATORI DI CAMPANACCI DI HALUBAJ

Kastav

UNESCO – I suonatori di campanacci di Halubaj tra i beni del patrimonio immateriale dell’umanità
I suonatori di campanacci di Halubaj (in croato Halubajski zvončari), originari dell’area di Kastav, sono un elemento da cui il Carnevale fiumano, noto in tutto il mondo, non può prescindere. L’esibizione degli Halubajski zvončari al Carnevale di Fiume è tradizionalmente il momento più chiassoso e colorato. Con il suono dei loro campanacci, infatti, sovrastano regolarmente il frastuono diffuso per le vie di Fiume in quei giorni di follia carnevalesca. I suonatori di campanacci di Halubaj colpiscono non solo con il loro frastuono, ma anche con il loro aspetto: coperti da pelli di pecora, sono muniti di campanacci che pendono dalla parte inferiore della schiena. Il capo è coperto da maschere di legno stilizzate raffiguranti strani animali con tanto di lingua rossa e corna. Sotto le pelli di pecora indossano pantaloni bianchi e magliette da marinaio a maniche corte, mentre tra le mani hanno un randello chiamato balta o bačuka. Le loro origini si perdono nella remota preistoria; per questo motivo sono considerati i migliori custodi delle tradizioni folcloristiche e dell’identità etnografica di Halubaj, di Kastav e dei suoi dintorni.
Quarnero, Discover your story Rijeka 2020 - European capital of culture