Cose d’interesse

Per le vie degli antichi mestieri

Jelenje

Nel Quarnero un tempo c’era un gran numero di mulini. Oggi il loro numero s’è purtroppo enormemente ridotto; i pochi superstiti, una volta restaurati e rimessi in funzione, per la loro veneranda età appartengono alla storia di questa regione.

Uno di essi, noto col nome di Gašparov mlin (Il mulino di Gaspare) si trova a Martinovo selo, una frazione del comune di Jelenje nella piana di Grobnik. Con i suoi oltre 330 anni, è l'unico dei 27 vecchi mulini sul fiume Rječina ad offrirsi ai turisti, mentre la gente locale vi acquista, oggi come allora, la farina di mais e di frumento. La storia del villaggio è altrettanto interessante quanto quella del mulino, poiché nacque proprio attorno al mulino ed alla un tempo florida manifattura legata all'attività mugnaia sul fiume Rječina.

Mulino di Gašpar (Gašparov mlin) – Martinovo selo 31, Dražice
Bruno Kukuljan
Contatti: Ufficio turistico Jelenje, D. boraca 64, Dražice
+385 51 297 152
+385 91 406 0900
Aperto: previo accordo.

Nei pressi del Gašparov mlin, esattamente a Dražice, c’è un’altra attrazione turistica: un’antica bottega di fabbro, unica superstite delle tre botteghe un tempo attive nel paesino. Anche dopo novant’anni dalla sua fondazione, ancor oggi in questa bottega si producono oggetti d’uso in ferro battuto e s’eseguono piccole riparazioni. Col passare del tempo, la bottega ha raccolto un gran numero di antichi oggetti in ferro battuto, diventando così, per la gioia dei turisti, una sorta di piccolo museo etnografico.

La bottega del fabbro (Kovačija) – D. boraca 67, Dražice
Damir Marčelja
Contatti: Ufficio turistico Jelenje, D. boraca 64, Dražice
+385 51 297 152
+385 91 406 0900
Aperto: previo accordo.

Così come lungo la Rječina, anche le altre aree montane del Gorski kotar raccontano storie legate all’attività mugnaia. Sulla via principale e più antica di Delnice, detta Supilova ulica, ad esempio, c'è il mulino di Popović, straordinario perché azionato dalla corrente elettrica ed uno dei beni turistico - culturali più significativi della cittadina. L'edificio risale al 1924. Parti del mulino, a suo tempo importate da Budapest, oggi sono conservate nella loro forma originale. Il mulino lavorò ininterrottamente sino al 1960. Di recente è stato restaurato e destinato al turismo, diventando così una tappa obbligata dei gruppi o dei singoli turisti in visita a Delnice. Oltre ad aver conservato il proprio aspetto originario, il mulino è anche un bel locale per la ristorazione con 50 coperti, da affittare per l’organizzazione di riunioni, sedute di team building, promozioni e celebrazioni. D'estate la sua offerta è ancora più ricca,  con tante altre possibilità di svago nel suo spazioso cortile.

  • 29.04.2021-31.03.2022,sss Rijeka

    Mostra: Il Klimt sconosciuto - amore, morte, estasi

    Si tratta di un totale di nove dipinti che fino a poco tempo fa decoravano il soffitto dell'auditorium, sopra le logge cerimoniali e il palcoscenico del Teatro Nazionale Croato "Ivan...
  • 17.01.-02.03.2022,sss Rijeka

    Il Carnevale di Rijeka (Fiume) 2022

    Per saperne di piu, visitate il sito: www.rijecki-karneval.hr...
  • GetCMSKalendarDogadjanjaIT
    Quarnero, Discover your story Rijeka 2020 - European capital of culture